Montesilvano deve uscire dalla preistoria: il Palacongressi

Il palacongressi deve avere un sito sul web per promuoversi e vendere i suoi servizi

di Carmen Passariello

 

In un mercato sempre più globalizzato e computerizzato, essere sul mercato attraverso una piattaforma cibernetica deve essere una priorità. Ormai siamo lontani dai segnali di fumo, ma Montesilvano deve fare un ulteriore salto di qualità mettendo a disposizione le sue strutture e i suoi servizi attraverso il web. Stiamo parlando del Palacongressi o Pala Dean Martin, struttura fieristica – congressuale ubicata nella strategica zona turistica dei grandi alberghi dove sono disponibili 4 mila posti letto per tutto l’anno.

La costruzione di un sito web destinato alla promozione e vendita del Palacongressi deve essere affidata a una agenzia di web designer professionale specializzata nel settore, tenendo conto delle caratteristiche che si vogliono mettere in risalto a seconda della tipologia di mercato al quale si vuole offrire. La scelta del veicolo di comunicazione per la promozione di un prodotto, così come il contenuto dell’informazione che si desidera trasmettere, e gli aspetti estetici sono tra i tanti aspetti del Marketing. Analizzando chi cerca una sede per lo svolgimento di ogni tipo di evento (Fiera, Congresso, Festa Privata o Aziendale, Mostra, Spettacolo, ecc), ci sono dei criteri ricorrenti che accomunano un po’ tutti i potenziali clienti nella ricerca della location:

  • caratteristiche tecniche e strutturali presentate in modo ordinato e facilmente comprensibile in almeno due lingue (italiano & inglese);
  • ubicazione geografica per facilitare la comprensione del posizionamento della struttura andando dal macro al micro (Piantina dell’Italia evidenziando l’Abruzzo – Piantina dell’Abruzzo evidenziando Montesilvano – Piantina di Montesilvano evidenziando la zona turistico congressuale dei grandi alberghi – Piantina della Zona Turistico Congressuale del Grandi Alberghi evidenziando il Pala Dean Martin);
  • supporto grafico costituito da immagini che rappresentino il Pala Dean Martin attraverso un rendering della struttura che consenta di realizzare una visita guidata virtuale sia all’interno che all’esterno;
  • servizi circostanti complementari e utili al benessere e alla comodità dei partecipanti agli eventi, quali alloggio, ristorazione, servizi di trasporto, fermate pullman, stazione ferroviaria, centri commerciali, aeroporti, ufficio turismo, e supportati da una piantina che ne evidenzi l’ubicazione;
  • servizi complementari per l’organizzazione e lo svolgimento degli eventi quali servizi di catering, agenzie di allestimento eventi, servizi di sicurezza, hostess & steward, interpreti & traduttore, servizi scenografia, service suono, illuminazione e palco, gonfiabili feste per bambini, noleggio gazebi, chioschi, panchine & tende per attività esterne, servizi decorazioni floreali & noleggio piante. Questi devono essere elencati per categoria specificando numero di telefono e contatti, e potrebbero costituire gli eventuali sponsor che supporterebbero finanziariamente il sito web del Pala Dean Martin;
  • costi;
  • numeri telefonici e contatti on line per comunicare con chi può fornire informazioni;
  • possibilità di prenotare e pagare il noleggio della struttura ON LINE con carta di credito.

Probabilmente esiste qualcuno che non ci crede, ma io, da organizzatrice, vedo dei punti di forza nella realtà del Pala Dea Martin che mi appresto a elencare:

  • Montesilvano, città ubicata strategicamente a due ore di Roma e quindi dall’aeroporto internazionale di Fiumicino, uno dei più importanti del mondo, si trova nel Centro Italia, quindi equidistante per i partecipanti di provenienza italiana a ogni evento per via terrestre, aerea o ferroviaria;
  • a pochi metri del Pala Dea Martin si trova il Capolinea del 2/, servizio di trasporti interurbano che collega la zona turistico & congressuale dei Grandi Alberghi alla Stazione Centrale di Pescara;
  • la città di Pescara, ubicata a 20 minuti in pullman dal Palacongressi, conta un aeroporto internazionale;
  • il Pala Dea Martin si trova a pochi metri della zona dei Grandi Alberghi, località costituita da una agglomerazione di alberghi con una capacità ricettiva totale di 4 mila posti letto a notte, tutto l’anno;
  • il Pala Dea Martin si trova vicino ad un Centro Commerciale con supermercato e alle strade commerciali di Montesilvano;
  • e per finire, non meno importante, il Pala Dea Martin si trova in Abruzzo, regione bellissima con una grande offerta turistica a livello paesaggistico, storico e culturale capace di incantare qualsiasi visitatore.

Per tutto ciò e molto altro, il Pala Dea Martin è una struttura competitiva a livello internazionale, però bisogna farla conoscere… . Non bisogna essere arroganti e pensare che tutto il mondo ha il dovere di sapere che esiste perché NÚ SEME NÚ. Non dare nulla per scontato. Bisogna lavorarci sopra con professionalità, sfruttando il marketing territoriale, una scienza che bisogna studiare e mettere in pratica con professionalità.

Il Pala Dea Martin, se ben gestito, costituisce un’importante fonte di guadagno economico per il territorio, non solo per il Comune, suo attuale gestore e amministratore in assoluto, ma per tutto il territorio, soprattutto in autunno e inverno, e parte della primavera, quando quasi tutto il territorio sembra annullarsi e sparire per mancanza di progettualità. Non possiamo contare solo sui clienti locali per l’organizzazione degli eventi: bisogna cercarli altrove, fuori del territorio nazionale rendendo il Pala Dea Martin visibile in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *